Le nuove proposte:

DiVino Violino!

Tokaji e Fuga per Violino Solo

Come si puo intuire già dal titolo, lo spettacolo è pensato espressamente per l’autunno, per la vendemmia, un vero inno dell’uva, del vino! Seguendo la formula ormai provata, racconto delle cose tra i brani che suono: questa volta prendo citazioni dal libro: “La Filosofia del Vino” di Bela Hamvas. Non pensate affatto alla filosofia “accademica”! Questi testi sono nati nell’euforia della fine della Guerra, in una delle vigne sulle colline a Nord del lago di Balaton, Hamvas scrisse praticamente in due settimane questo gioiello della letterratura ungherese, (anche del vino!) e che il vino non mancasse nel trovare ispirazione, lo testimoniano le stesse parole di Bela Hamvas: “ E quando sentivo che la Musa stava per lasciarmi, afferravo la caraffa di vino che era ai piedi della sedia, e bevevo un grande sorso....”. Pur presentando una struttura scientifica, il libro tuttavia rimane la festa, la gioia, l’elogio del vino! La musica violinistica dell’Est-Europa e klezmer dà una cornice degna alle citazioni e barzellette “brilli”.

   Copyright © Laudo srl. 2009